Lascia un commento

“Raccontami com’era”, cento anni di vita a Montorso

0001 (27).jpg

Dopo le pubblicazioni dei libri “Caro vecio paese mio” (2001) e “Montorso amore mio” (2013), con “Raccontami com’era” si completa la straordinaria trilogia dedicata al paese di Montorso Vicentino e alla sua gente.
Quest’ultimo volume storico – fotografico, dedicato ai matrimoni montorsani, ci offre la possibilità di intraprendere un nuovo percorso a ritroso nel tempo. È il racconto di
cent’anni di vita, da fine Ottocento al 1980, un viaggio insolito attraverso documenti d’archivio, testimonianze dirette e ricordi raccolti dagli autori e corredati dalle splendide immagini che spaziano lungo il Novecento, per raccontare momenti felici legati agli avvenimenti storici: le speranze del nuovo secolo, la Grande Guerra, il Ventennio fascista, l’emergenza del secondo conflitto mondiale, il dopoguerra e gli anni della speranza, la ricostruzione, gli anni Sessanta e il boom economico, gli anni Settanta e
tante altre storie legate al popolo montorsano.

Le foto raccolte in questo volume – quasi tutte inedite – sono una ricerca per restituirci non solo la visione, ma anche la storia dei mutamenti dei costumi e i ceti sociali, senza escludere un giro per le strade di un tempo alla riscoperta dei toponimi e i nomi delle contrade, dove fino agli anni Cinquanta nelle famiglie si preparava in casa il pranzo di matrimonio, con le abitudini e le tradizioni culinarie che ci riportano a tempi e atmosfere ormai distanti dal nostro vissuto.

I volti, i soprannomi e i personaggi ritrovati documentano la bellezza e la particolarità della nostra gente, piccole e grandi storie di vita tra i vari passaggi d'epoca di un paese come Montorso, in parte diverso e in gran parte immutabile.

Il volume sarà presentato venerdì 6 dicembre 2019 alle 20,45 al Teatro Parrocchiale di Montorso.

GLI AUTORI

Francesco Mezzaro, Candido Lucato e Marco Calderato (nella foto, a partire da sinistra), dopo il libro sulla Grande Guerra 1915-’18, dedicato ai soldati montorsani nel centenario della fine del conflitto, tornano a regalare al loro paese, Montorso, un nuovo volume fotografico di storia locale.

“Raccontami com’era” è un viaggio nel Novecento attraverso le immagini di matrimoni, una ricerca durata parecchi anni, che si ricollega ai ricordi e alla nostalgia di altri due volumi: “Caro vecio paese mio” (2001) e “Montorso amore mio” (2013).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: