L’arte di Scolaro a Lineapelle

TERRA

In occasione della Fiera Lineapelle di Milano, tenutasi dal 23 al 25 febbraio, l’arte di Domenico Scolaro ha incontrato i prodotti di Dimar Conceria Srl. Un connubio nato per presentare la collezione primavera-estate 2016 dell’azienda di Montorso Vicentino.

Le tre opere, dal titolo “Aria”, “Acqua” e “Terra”, sono state presentate presso il padiglione 15P L27. Ecco come le descrive Elisa Spanevello.

Scolaro va ben oltre l’accostare con gusto il prestigioso campionario messogli a disposizione. Fa sua la materia prima e si immedesima al punto da interpretare l’atto iniziale di coloro che per primi l’hanno presa in sé, l’hanno gestita e l’hanno appresa: gli imprenditori.

Riproponendo i filosofi, l’artista rappresenta l’atto iniziale dell’imprendere ovvero l’idea, quel pensiero che muta il sogno in qualche cosa di realizzabile.

Colui che imprende attiva processi nuovi, osserva la realtà con occhi diversi e ne progetta un potenziale cambiamento per presentarlo in società con una sua strategia; pur aderendo e conoscendo il contesto economico e sociale a cui appartiene, ha la capacità di astrarvisi per un momento per tornarvi mutandolo.

Intuito, ingegno e curiosità sono le caratteristiche che lo rendono attore attivo anziché passivo. Attraverso i filosofi, protagonisti di alcune sue serie passate, Scolaro intende reinterpretare questo pensiero: l’armonia improbabile sprigionata da un apparente caos, quell’osservazione altra appunto, che fa di una fantasia una delle possibili realtà.

ARIAACQUA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top