Lascia un commento

Montorso fa festa, nel segno di San Biagio e dei prodotti tipici

Festa di San Biagio 2015

Montorso Vicentino celebra il proprio patrono con la Festa di San Biagio, in programma dal 31 gennaio al 1° febbraio nella splendida cornice di Villa Da Porto Barbaran. La manifestazione, che coinvolge Parrocchia, Comune, Pro Loco, la locale sezione Coltivatori Diretti, Protezione Civile e le Associazioni d’Arma, si svolgerà negli spazi sia interni che esterni della Villa con un nutrito programma di eventi, legati in particolare ai prodotti tipici del territorio: assieme al patrono, infatti, si festeggia anche “La settimana delle composte e del torello allo spiedo”.

Nutrito il programma di eventi: alle 17 di sabato, nel cortile antistante Villa da Porto, ci sarà la preparazione ed accensione del fuoco per lo spiedo con la “collaborazione” dei ragazzi delle scuole e con la distribuzione di vin brulè, cioccolata calda e tè.

Domenica 1 Febbraio alle 10 aprirà la mostra mercato dei prodotti tipici locali ed etnici. Alle 10,30 è prevista la celebrazione della S. Messa nella chiesa arcipretale, mentre alle 12,30, all’interno della tensostruttura riscaldata, sarà la volta del pranzo paesano con la carne del torello allevato a Montorso, cucinato allo spiedo durante la notte precedente, accompagnato dalle composte di Montorso, prodotto DE.CO derivante da una particolare trasformazione delle verze, che a differenza dei crauti dopo una adeguata preparazione vengono messe a fermentare nella “GRASPIA”.

Sempre domenica, nelle cantine della villa sarà allestita una fattoria didattica con animali di piccola taglia, mentre nei saloni interni si potrà visitare la mostra di pittura ad acquerello “Montorso ed… Altro”. All’esterno sarà invece allestita l’esposizione “Le balle di Montorso, fantasia e…”, realizzata dai ragazzi delle scuole di Montorso.

Tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto alla Parrocchia di Montorso.

La Festa di San Biagio avrà due appendici religiose e musicali: il 3 febbraio alle 19,30 in chiesa con la messa cantata dal Coro Polifonico San Biagio e la benedizione della frutta e il 7 febbraio alle 20,30 sempre in chiesa con il concerto del Coro Polifonico San Biagio.

“Per Montorso è una delle feste più attese dell’anno – dichiara il sindaco Antonio Tonello – perché tutta la comunità si riunisce attorno al suo patrono. Una festa all’insegna non solo della religiosità, ma anche dei prodotti tipici di Montorso e dei sapori di una volta”.

Alcune foto delle precedenti edizioni:

IMG_0438 copia

IMG_1425 IMG_1423

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: