È tempo di Festa di San Biagio, con le composte e il torello allo spiedo

foto_cavolo_verza_moretta
Montorso Vicentino si appresta a festeggiare il santo patrono. Sabato 1 e domenica 2 febbraio in Villa Da Porto va in scena la Festa di San Biagio, accompagnata dalle specialità gastronomiche del paese. Il Comune, la Parrocchia e la Pro Loco hanno infatti voluto dare valore ad un antico alimento molto usato nel passato, ossia le “composte”. Si tratta di una particolare trasformazione delle verze, che dopo un’adeguata preparazione vengono messe a fermentare nella “graspia”. Proprio per la loro particolarità, le “composte” sono state dichiarate prodotto D.E.C.O.
Accanto alle “composte”, sarà possibile gustare anche il torello allo spiedo.
La manifestazione coinvolge anche la Protezione Civile e  la locale sezione dei  Coltivatori Diretti.
Per visualizzare l’intero programma clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top