Il Comune premia la “meglio gioventù”

IMG-20171118-WA0060

Sono 25 complessivamente i giovani premiati dall’Amministrazione comunale di Montorso Vicentino per il loro impegno scolastico e sociale.

Nella cerimonia avvenuta nella Sala consigliare, 15 tra studenti delle scuole secondarie (di primo e secondo grado) e neolaureati hanno ricevuto le borse di studio legate esclusivamente al merito; cinque laureati sono stati premiati con un abbonamento annuale ad una rivista per aver donato una copia della propria tesi di laurea all’apposita sezione creata in biblioteca; altri cinque ragazzi hanno infine ricevuto un attestato per aver partecipato a Spyglass, il progetto sovracomunale che ha promosso il dialogo tra i giovani e i responsabili locali delle politiche giovanili.

Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Antonio Tonello e l’assessore alle politiche giovanili Annalisa Zordan.

“Con questa iniziativa – spiega il sindaco Antonio Tonello – vogliamo dare il giusto riconoscimento ai giovani che si sono maggiormente distinti per meriti scolastici e per la volontà di mettersi in gioco nella programmazione delle politiche giovanili nel nostro paese”.

“Questi riconoscimenti – sottolinea l’assessore alle politiche giovanili Annalisa Zordan – siano da stimolo per tutti i giovani di Montorso. L’appello che lanciamo è questo: chiunque abbia un’idea da condividere si faccia avanti. Il Comune è pronto a raccoglierla e, se possibile, a trasformarla in un progetto concreto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top