È tempo di Sagra del Santo Rosario

sagrasantorosario

Per Montorso è uno degli appuntamenti clou dell’anno, capace di coniugare fede e tradizioni popolari. È la Sagra del Santo Rosario, che il 3, 4 e 5 ottobre animerà il paese e soprattutto lo spazio antistante Villa Da Porto Barbaran, dove è stata installata una superficie coperta e riscaldata di 600 metri quadrati.

La sagra, organizzata da Pro Loco, Parrocchia e Comune, prende dunque il via domani alle 20,30 con lo spettacolo teatrale “Georges Dandin ovvero Il Marito Confuso” di Moliere, proposto dalla compagnia “La Credenza” del liceo “Da Vinci” di Arzignano.

Sabato, a partire dalle 19, sarà tempo di Oktoberfest con menù bavarese e birra tipica, il tutto accompagnato dal blues della “Shoegaze Beat Band”, dalla musica originale e dalle cover di U2 e Muse proposte dai “Millenium” e per finire dalla selezione musicale di Alessandro Giaretta Dj.

La parte religiosa della sagra culminerà domenica alle 15 con la Santa Messa in chiesa e la processione della Madonna del Santo Rosario. Seguiranno alle 17 il concerto “Il mondo canta Maria”, alle 19 l’esibizione dell’accademia di danza “Fourstyle Arzignano” e alle 20,30 il ballo liscio con i “Blue Moon”.

Per tutte le serate saranno in funzione lo stand gastronomico e l’enoteca nel tendone coperto e riscaldato.

All’interno di Villa Da Porto saranno allestite la mostra fotografica “Scatti nel tempo – retrospettiva del gruppo iso 36050” e la mostra di pittura di Silvy Pieropan e Savina Roccabianca.

Sarà inoltre attiva la pesca di beneficenza.

Clicca qui per visionare il volantino della sagra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top