Lascia un commento

Fonderie di Montorso tra le migliori aziende italiane per il welfare

1

Martedì 10 aprile, al Salone delle Fontane di Roma, è stato presentato il Rapporto sul welfare aziendale “Welfare Index PMI” 2018.

Promosso da Generali Italia con la partecipazione di Confindustria, Confagricoltura, Confartigianato e Confprofessioni, il report ha analizzato il livello di welfare in 4.014 piccole medie imprese italiane.

Solo 38 imprese hanno ottenuto le 5 W, ovvero il massimo voto possibile, e tra queste c’è anche Fonderie di Montorso.

Una grande soddisfazione per l’azienda, la cui filosofia è costantemente orientata alla valorizzazione del capitale umano, focalizzata sul benessere individuale e fautrice di interventi volti a questo fine.

Sono state 12 le aree del welfare aziendale prese in considerazione dal rapporto: assicurazioni, sicurezza e prevenzione, conciliazione vita-lavoro, sostegno ai genitori, formazione, sanità integrativa, sostegno economico, previdenza integrativa, welfare allargato alla comunità, soggetti deboli e integrazione, servizi di assistenza, cultura e tempo libero, istruzione dei figli.

L’investimento nel welfare da parte di Fonderie di Montorso copre tutti questi ambiti e si articola in diverse azioni.

Dal 2016 è stata introdotta la possibilità per i dipendenti di convertire il premio di risultato in beni e servizi di welfare come buoni spesa alimentare, buoni carburante, pacchetti sanitari, rimborsi spese di istruzione, educazione e assistenza sanitaria. Si tratta di una soluzione vantaggiosa, che consente a chi ne usufruisce di godere di un maggior potere d’acquisto grazie al regime fiscale agevolato. Inoltre, per rendere più semplice ed efficace la gestione dei diversi benefici, Fonderie di Montorso si avvale di “Welfaremeet.it” il portale di Confindustria Vicenza per la strutturazione di piani di welfare aziendale. Accedendo a questo portale il dipendente può verificare la propria situazione e indicare tra i diversi servizi proposti quello più rispondente alle sue esigenze.

Molte altre iniziative sul fronte della conciliazione vita-lavoro sono attive in Fonderie di Montorso che, non a caso, ha ottenuto anche la certificazione “Audit famiglia e lavoro”.

Tra queste la possibilità di orario flessibile e smartworking, il software Original Skills per una conoscenza più approfondita delle competenze personali e per una formazione mirata, percorsi di alternanza scuola lavoro per i figli dei dipendenti.

“Siamo molto orgogliosi di questo riconoscimento, che rispecchia l’impegno di Fonderie di Montorso nel valorizzare il capitale umano, forza motrice e anima dell’azienda” dichiara la presidente Patrizia Comello, aggiungendo: “altre iniziative verranno promosse nei prossimi mesi, per un continuo e costante miglioramento della vita dei lavoratori, sia dentro che fuori l’impresa”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: