Lascia un commento

Alla “Green Week” Cielo e Terra presenta il bilancio integrato

cieloeterra_300x250px-2

Cielo e Terra segna in agenda l’appuntamento con la Green Week 2018: il 13 marzo l’azienda di Montorso Vicentino, in qualità di Fabbrica della Sostenibilità, sarà palcoscenico dell’incontro con gli studenti universitari provenienti da tutta Italia.
Sarà l’occasione per presentare ed approfondire con i giovani il progetto di bilancio integrato dell’azienda: una descrizione dettagliata di tutto il processo di trasformazione delle materie prime in prodotti finiti, integrando le informazioni del bilancio d’esercizio e di tutta la documentazione obbligatoria, con ulteriori dettagli relativi alla sostenibilità d’impresa. Un vero e proprio quadro della situazione aziendale che esprime il proprio valore, non solo in termini economici e finanziari ma anche, e soprattutto, sulla base delle risorse ambientali, intellettuali, umane e sociali investite nei processi di produzione e nel modello di business.

“Condividiamo il successo di questo evento, un format che ci appartiene per i contenuti legati alla trasparenza, alla sostenibilità e al dialogo. – sostiene Giampietro Povolo, Direttore Finanziario e Responsabile sostenibilità Cielo e Terra – Quest’anno siamo giunti con orgoglio al progetto di bilancio integrato, uno strumento che ci rappresenta e
testimonia la nostra filosofia produttiva. Continueremo ad investire nella cultura organizzativa, perché la sostenibilità ambientale e sociale dev’essere misurata e comunicata in maniera organica e comprensibile da tutti. – e conclude – Riteniamo sia il modo migliore per fare impresa e continuare a crescere”.

Dopo aver illustrato, nelle precedenti edizioni della Green Week, le innovative tecniche per la riduzione dell’impatto ambientale e aver implementato un sistema virtuoso volto al sostegno del thinking green e all’economia circolare, dandone l’esempio, Cielo e Terra esprime così il desiderio di guardare al domani, con spirito di solidarietà consolidata. L’evento imminente, promosso da Fondazione Symbola, Italy Post, Comune di Trento,
Università degli studi di Trento, Fondazione Bruno Kessler, Fondazione Edmund Mach, MUSE-Museo delle Scienze e Trentino Sviluppo, con la media partnership di Sette/Corriere della Sera ed Egea, rappresenterà l’occasione per raccontare ai giovani un’intera filosofia volta alla sostenibilità, con focus di approfondimento sui risultati positivi in termini quantitativi ed economici.

Con l’impiego di macchinari tecnologicamente avanzati, la scelta di materiali a basso impatto ambientale e l’investimento in progetti di miglioramento dei processi e dell’ambiente lavorativo, Cielo e Terra costituisce una realtà in grado di fronteggiare le sfide dei mercati mondiali ed affermare la presenza in oltre 60 Paesi. L’azienda
vanta il primato per aver introdotto fin dal 2006 il lean management per la riduzione degli sprechi, e persegue la propria filosofia produttiva seguendo i principi di pieno rispetto ambientale e ricerca innovativa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: