Lascia un commento

Il Distretto della Pelle si è presentato in Villa Da Porto

11999847_1029494223749514_224213779757953296_o Doveva essere una giornata speciale per il Distretto della Pelle e così è stato. Nella suggestiva cornice di Villa da Porto, a Montorso Vicentino, quasi duecento persone hanno partecipato alla presentazione del Distretto della Pelle, costituitosi lo scorso gennaio con l’obiettivo di dare una voce unica a tutta la filiera della pelle.

C’erano gli imprenditori del settore della pelle, i sindaci e gli assessori del territorio, A.ri.c.a, Acque del Chiampo e MedioChiampo, rappresentanti delle associazioni di categoria.

E c’era la Regione, che ha voluto investire una giornata per venire a conoscere e approfondire un sistema con cui dovrà dialogare per le sfide che il distretto sta affrontando sul fronte ambientale, della ricerca e della formazione.

Erano presenti, infatti, Elena Donazzan Assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro; Gianpaolo Bottacin Assessore all’Ambiente e Roberto Marcato Assessore allo Sviluppo economico ed Energia; i consiglieri regionali Stefano Fracasso e Cristina Guarda.

12017535_1029494220416181_9181777693214957809_o

La mattina è stata dedicata all’incontro tra gli assessori regionali e i tecnici della concia in un percorso guidato ai problemi dell’industria conciaria, a partire dalla trasformazione degli scarti industriali e dal ciclo dell’acqua, per capire le frontiere dell’innovazione nei prodotti chimici, nei macchinari e nei processi manifatturieri.

Una giornata di studio, dunque, ma anche di presentazione di quello che il distretto ha già realizzato e sta portando avanti in questi mesi.

Il presidente del Distretto Paolo Gurisatti, dialogando con il Direttore del Giornale di Vicenza Ario Gervasutti, ha illustrato l’essenza e le finalità del Distretto.

“La filiera della concia è rappresentata da una pluralità di soggetti e di imprese organizzati in un sistema che solitamente si autoregola. Ma a volte è necessario un luogo di sintesi, per portare avanti un dialogo continuo tra i vari soggetti e per evitare i momenti di fibrillazione. Questo è l’obiettivo di un organismo come il Distretto della Pelle”.

12002576_1029494200416183_2313166287340814309_o

Grazie ai contributi dei referenti dei Gruppi di Lavoro del Distretto Gianfranco dalle Mese, Edgardo Stefani e Antonio Galiotto si è parlato dell’importanza di comunicare all’esterno una nuova immagine del settore, di eco sostenibilità e della necessità di fissare linee di indirizzo che diano un futuro alle imprese e al territorio, dell’importanza della tecnologia e di formare profili professionali adeguati. È stato proiettato anche un video con interviste ai ragazzi dell’istituto conciario “Galilei” di Arzignano (alcuni dei quali residenti a Montorso) che hanno raccontato esperienze e aspirazioni riguardo a un settore sempre più rivolto al futuro.

Al termine un breve intervento sulle sfide future del settore da parte del presidente dell’International Council of Tanners Rino Mastrotto.

12030252_1029494333749503_5231039088440235368_o

12030333_1029494397082830_8804910835755005470_o

12006499_1029494290416174_8513031114907739130_o

11055251_1029494400416163_3907179708207312042_o

12027125_1029494427082827_1038137845580939362_o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: