Lascia un commento

Contributi per il pagamento della TARES alle famiglie in difficoltà economiche

IMG_00000308

Un aiuto concreto alle famiglie di Montorso che si trovano in difficoltà economiche: lo eroga l’Amministrazione comunale, tramite una deliberazione di Giunta che stabilisce i criteri, i requisiti e le modalità per l’assegnazione di contributi economici per il pagamento del Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (Tares) per l’anno 2013.

Nello specifico si tratta di:

–   € 4.000,00 a favore dei nuclei familiari che versano in situazione di disagio economico e sociale, nei quali siano presenti anche soggetti riconosciuti portatori di handicap grave (L. 104/92) e/o titolari di indennità di accompagnamento;

–   € 6.000,00 a favore dei nuclei familiari in situazione di disagio economico e sociale.

Possono accedere al contributo i richiedenti che contestualmente sono:

–       residenti nel Comune di Montorso Vicentino e nell’unità immobiliare cui si riferisce il tributo TARES aventi una situazione economica equivalente (I.S.E.E.) relativa ai redditi 2012, dichiarati nel 2013, non superiore ad € 11.000,00;

–      residenti nel Comune di Montorso Vicentino e nell’unità immobiliare cui si riferisce il tributo TARES, con componenti riconosciuti portatori di handicap grave (legge 104/92) e/o titolari di indennità di accompagnamento non inseriti in strutture residenziali, aventi una situazione economica equivalente (I.S.E.E.) relativa ai redditi 2012, dichiarati nel 2013, non superiore ad € 16.000,00.

Le domande dovranno pervenire all’ufficio protocollo del Comune di Montorso Vicentino entro e non oltre leORE 12,00 di VENERDÌ 28 MARZO 2014.

Il modulo per la presentazione della domanda può essere ritirato presso l’Ufficio Segreteria del Comune di Montorso Vicentino o scaricato dal sito del Comune all’indirizzo www.comune.montorsovicentino.vi.it

Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio Segreteria nei seguenti orari:

– dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,30;

– il martedì e il giovedì pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 18,15.

“Abbiamo stabilito di erogare i contributi – spiega il sindaco Diego Zaffari – perché siamo consapevoli del fatto che purtroppo numerose famiglie stanno attraversando un difficile periodo sotto l’aspetto economico. Particolare attenzione viene prestata a favore delle famiglie in cui vivono portatori di handicap grave e che spesso, per questo problema, devono già sostenere spese significative”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: