Possibili disagi per lo sciopero dell’8 novembre

A seguito della proclamazione dello sciopero nazionale del comparto igiene ambientale da parte di Cgil, Cisl, Uil e Fiadel per lunedì 8 novembre, la società Agno Chiampo Ambiente comunica che in tale giornata non sarà in grado di assicurare (salvo revoca dello sciopero o mancata adesione allo stesso da parte dei lavoratori) i servizi di igiene ambientale.

Potrebbero quindi verificarsi dei disagi nella raccolta porta a porta dei rifiuti e negli altri servizi che la società gestisce per conto di 22 Comuni dell’Ovest Vicentino.

In caso di sciopero, i servizi di igiene ambientale saranno ripristinati dal giro di raccolta successivo, secondo il calendario dei diversi Comuni soci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top