Dal 15 aprile riapre l’ecocentro comunale, ma solo per il conferimento indifferibile di verde e ramaglie

wheelbarrows-4753677_960_720

In seguito alla circolare del Prefetto di Vicenza e in accordo con Agno Chiampo Ambiente, il Comune di Montorso Vicentino ha deciso di riaprire, a partire da mercoledì 15 aprile, l’ecocentro comunale, ma solo per il conferimento indifferibile di verde e ramaglie provenienti da potature e lavori di giardinaggio privati che, qualora fossero conservati troppo a lungo nelle proprie pertinenze, potrebbero creare problemi di natura igienico-sanitaria.

L’accesso all’ecocentro per tale necessità sarà consentito solo su appuntamento, telefonando allo 0444/492282 (Cooperativa Rinascere) da lunedì a sabato dalle ore 08:30 alle ore 12:00.

La cooperativa prenderà nota delle prenotazioni, in ordine di arrivo e comunicherà all’utente l’orario d’ingresso al Centro di Raccolta, cui l’utente dovrà attenersi scrupolosamente.

Ci si dovrà recare all’ecocentro, nel giorno e nell’orario stabilito, muniti di autocertificazione con cui si attesta il conferimento per motivi igienico-sanitari. Si potrà accedere solo con l’auto (non con furgoni) e soltanto una volta alla settimana.

L’ecocentro sarà aperto il mercoledì dalle 14 alle 18 e il sabato (a partire dal 18 aprile) dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top