Il commosso ricordo dei caduti di via Villa

IMGx5923-0129 copia

Il ricordo e la condanna di tutte le guerre sono stati il filo conduttore dell’annuale cerimonia di commemorazione dei caduti civili di via Villa, organizzata dall’Amministrazione comunale per ricordare i tragici fatti del 24 aprile 1945.

Anche il sindaco Antonio Tonello ha partecipato alla cerimonia e alla messa per ricordare il giorno in cui, nel corso di un bombardamento alleato del ponte sul torrente Chiampo, una bomba cadde in via Villa, causando la morte di Ottorino Marcadella, Arturo Bastianello, Flora Calderato e Romano Rasia Dani.

IMGx5933-0119 copia-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top