Appello alla Provincia per la sicurezza lungo la “Montorsina”

MontorsoMontecchio

I Sindaci di Montorso Vicentino Antonio Tonello e di Montecchio Maggiore Milena Cecchetto hanno firmato e inviato  al Presidente della Provincia di Vicenza Achille Variati una lettera con cui, anche alla luce dell’incidente mortale del 26 novembre e facendo seguito a precedenti solleciti, si rinnova la richiesta dell’urgente messa in sicurezza della Sp “Montorsina” che collega i due Comuni e in particolare dei due ponti che rappresentano una fonte di pericolo per le persone in transito.

Questo il testo della lettera:

L’incidente occorso in data 26 novembre 2014 sulla S.P. Montorsina non può non richiamare l’urgenza ed indifferibilità delle opere di adeguamento della tratta stradale in parola. L’arteria di collegamento fra i Comuni di Montecchio M. e Montorso V. ha sezioni e manufatti di scavalcamento dei torrenti Poscola e Guà assolutamente inadeguati al traffico, i numerosi incidenti e i disagi lamentati dagli utenti devono trovare risposta in un intervento improrogabile da realizzarsi quanto prima.

Pur sapendo che le risorse sono limitate non possiamo esimerci dall’inviare un forte richiamo all’attenzione a questa arteria che versa in condizioni di esercizio assolutamente inadeguate.
Rimaniamo in attesa di un cortese riscontro alla presente nota.

Distinti saluti.

Milena Cecchetto

Antonio Tonello

0 thoughts on “Appello alla Provincia per la sicurezza lungo la “Montorsina”

  1. essendo troppo stretti questi ponti sarrebbe il caso di mettere un semaforo nell’aspettativa di una totale ricostruzione e evitare che passano autocarri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top