Lascia un commento

Iniziate le verifiche antisismiche nelle scuole e ultimati i primi interventi alla materna

IMG_6147

A Montorso Vicentino sono iniziate le verifiche per la progettazione degli interventi antisismici nelle scuole del paese, come aveva annunciato l’Amministrazione comunale dopo che alla fine dell’anno scorso la legge di stabilità aveva sbloccato per il Comune un “tesoretto” di 360.000 euro per la realizzazione di opere pubbliche.

E i primi interventi sono stati già eseguiti, precisamente nella scuola materna parrocchiale “Caduti di guerra ’15-‘18”, che è ospitata in un edificio comunale e che nell’anno scolastico che sta per iniziare accoglierà 91 bambini.

Le indagini, affidate ad uno studio di ingegneria specializzato, hanno evidenziato la necessità di intervenire sui soffitti, realizzati negli anni Trenta in laterizio, del piano superiore (due aule, corridoio, vano scale e bagni) e della sala mensa al piano terra. I lavori di adeguamento sono stati già ultimati, per fare in modo che la scuola sia pronta alla riapertura della prossima settimana, quando saranno accolti i bambini del primo anno.

I solai in laterizio sono stati sostituiti con controsoffitti in cartongesso, che sono meno pesanti e quindi meno pericolosi in caso di crollo. I controsoffitti sono inoltre rispondenti alla più restrittiva normativa antincendio. Per sostenere il cartongesso è stato realizzato un reticolo di travetti in alluminio che rende la struttura più stabile ed omogenea.

Complessivamente, tra indagine e lavori, il Comune ha investito 59.000 euro, cui sono da aggiungere gli interventi di rifacimento dell’impianto elettrico, che fanno parte della manutenzione ordinaria dell’edificio.

La scuola si è invece occupata della sostituzione in due aule delle vecchie lampade con nuove lampade a led a risparmio energetico e dell’implementazione dell’illuminazione complessiva, mentre un gruppo di genitori si è occupato di liberare le stanze dal mobilio prima dei lavori e di risistemarle a lavori conclusi, pronte per essere utilizzate dagli alunni.

“La manutenzione e la sicurezza nelle scuole – afferma il sindaco Antonio Tonello – sono sempre state punti fermi dell’Amministrazione comunale, perché abbiamo a cuore il bene di tutti i nostri ragazzi. Il programma delle verifiche per la progettazione di interventi antisismici proseguirà prossimamente con i controlli nelle scuole elementari e medie”.

IMG_6145IMG_6146

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: