Lascia un commento

Alla Cielo e Terra Bob Emiliani, guru americano della “Real Lean”

IMG_4875

Real Lean Vs Fake Lean, la vera Lean contro la falsa Lean. Si è discusso di questo in un interessante e partecipato incontro per aziende ospitato nello stabilimento della Cielo e Terra a Montorso. Protagonista Bob Emiliani, guru americano della cosiddetta “Real Lean”, che ha offerto importanti spunti di riflessione a tutti i presenti.

L’evento è stato voluto dalla cantina  Cielo e Terra per celebrare i 10 anni di applicazione dei principi della Lean Management, una scelta ambiziosa in linea con la sensibilità e la dinamicità che hanno contraddistinto la famiglia Cielo fin dalle origini, quando nel 1908 venne fondata la cantina vinicola Cielo e Terra in una piccola tenuta di Montorso Vicentino. Cielo e Terra è stata la prima azienda vinicola in Italia ad intraprendere il percorso Lean con un approccio al miglioramento continuo, ottenendo risultati importanti in termini di incremento della produttività, perfezionamento della qualità dei prodotti e progresso dell’ambiente di lavoro.

L’evento “REAL LEAN vs FAKE LEAN”, organizzato in collaborazione con Heiko Xplore, è stato dunque ideato per raccontare e condividere l’esperienza decennale dell’azienda.

La Lean Management, ormai, più che una tecnica è una moda. Sono tantissime le aziende che cercano di applicare strumenti pensati e sviluppati da trent’anni a questa parte, tuttavia i casi di successo aziendale non sono poi molti. Qual è allora l’ingrediente mancante e quali sono i limiti dell’applicazione della Lean?

A rispondere a questi e ad altri interrogativi è stato Bob Emiliani, professore, ricercatore, autore, storico del management progressivo ed executive trainer. Bob Emiliani conta oltre 30 anni di esperienza nell’industria aereospaziale, nei prodotti di consumo e nel settore servizi, ed è stato il primo a focalizzarsi sullo studio della Lean Leadership. Oggi è un’indiscutibile figura di riferimento per la corretta applicazione del Lean Management, ecco perché la sua venuta in Italia rappresenta un vero e proprio evento.
Per cercare di capire quale sia il fil rouge che lega Lean, leadership ed innovazione, hanno dialogato con Emiliani Luca Cielo, Direttore Generale di Cielo e Terra, Giampietro Povolo, Finance & Operations Manager di Cielo e Terra e Massimo Torinesi, vent’anni di esperienza in una multinazionale e dieci di attività a supporto delle aziende e fondatore di Heiko Xplore, società che lavora sull’eccellenza operativa, l’innovazione e lo sviluppo delle competenze delle persone e dei loro leader.

“La nostra filosofia aziendale parte dal Lean Thinking, ovvero la riflessione sugli sprechi a cui ogni realtà industriale va necessariamente incontro” ha dichiarato Luca Cielo, Direttore Generale di Cielo e Terra. “Dopo averli identificati, interveniamo con la Lean Management, ossia il nostro impegno quotidiano nel gestire consapevolmente i processi operativi per produrre vino di ottima qualità, ma con un minor spreco. Di conseguenza si crea un incremento del valore dei nostri prodotti perché sono realizzati applicando strategie ecosostenibili di grande beneficio per tutti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: